Dazi Usa, Amendola: Italia chiederà compensazioni per i danni

Psc

Napoli, 4 ott. (askanews) - L'Italia chiederà, nell'ambito dell'Unione europea, "delle compensazioni per i prodotti merceologici che subiranno danni" in seguito alle politiche dei dazi volute dagli Stati Uniti. A dirlo è Vincenzo Amendola, ministro per gli Affari europei, a Napoli per un incontro bilaterale con la sottosegretaria di Stato francese agli Affari europei, Amelie De Montchalin.

"La nostra posizione, come governo italiano è molto netta, chiederemo agli interlocutori europei di attivarsi per far sì che non si produca un posizionamento di dazi e controdazi - ha aggiunto -. Nel caso, aspettando la lista che verrà presentata, l'Italia chiederà nell'ambito dell'Unione europea delle compensazioni per i prodotti merceologici che subiranno danni. Siamo di fronte a uno scenario su cui tutti dobbiamo riflettere come europei. Le guerre commerciali non aiutano e - ha concluso Amendola - chi pensa che così cresce l'economia soprattutto tra Paesi amici come Stati Uniti e l'Unione europea, è un rischio molto grave".