Ddl Pillon, Pollastrini: confronto su testo solo con nuovo relatore

Pol/Luc

Roma, 23 lug. (askanews) - "Io dico grazie alle associazioni, ai movimenti delle donne e alle parlamentari del Pd e della sinistra. Il senatore Pillon e i suoi amici sono stati costretti a rinviare la presa del 'bottino'". Così la deputata Pd Barbara Pollastrini sul ddl Pillon.

"Ma la battaglia continua - prosegue - perché questi signori sanno barare. Solo un altro relatore può garantire un testo unificato su cui il Pd possa confrontarsi. Altrimenti il senatore Pillon tenterà di riprodurre la sua proposta semplicemente inaccettabile. Sono riconoscente a quel civismo delle donne che ha saputo tenere accesi i riflettori e mobilitarsi insieme agli uomini pensanti e di buona volontà. Se lo devono mettere in testa: sui diritti umani e di civiltà contrasteremo involuzioni pericolose e illiberali che piacciono ai loro amici, come Putin e Orban".