Ddl sport, M5s: via libera importante per tutto movimento sportivo

Pol/Bac

Roma, 6 ago. (askanews) - "Oggi il mondo dello sport italiano fa un importante passo in avanti. Con l'approvazione della legge delega sullo sport gettiamo le basi per il raggiungimento di obiettivi molto concreti e rilevanti. Penso alla norma sull'azionariato popolare per le società sportive professionistiche, già sperimentata in moltissimi grandi club europei - basti pensare al Bayer Monaco o al Real Madrid - che consentirà una partecipazione dei tifosi dal basso e servirà anche a responsabilizzare le tifoserie". Lo afferma in una nota la senatrice del Movimento 5 Stelle, Bruna Piarulli.

"Ma penso anche - aggiunge - alle norme sui centri sportivi scolastici - dove l'attività motoria verrà impartita da docenti specializzati -, a quelle sulla sicurezza nelle discipline sportive invernali e soprattutto alla riforma degli enti sportivi professionistici e dilettantistici e del rapporto di lavoro sportivo. Stiamo portando avanti una riforma complessiva del sistema sportivo italiano molto ambiziosa e radicale. Una riforma cominciata l'anno scorso in legge di bilancio con la nascita di Sport e Salute: per la prima volta si disciplina il rapporto di lavoro sportivo così come definito a livello nazionale e dell'Unione europea. Il Movimento 5 Stelle crede profondamente in questa legge. Respingiamo al mittente ogni polemica, l'unica cosa che ci interessa è aver dato al mondo dello sport un testo completo, organico, che aumenti la trasparenza ed elimini ogni forma di clientelismo", conclude.