Ddl Zan, Letta: la Lega vuole affossarlo e non migliorarlo

·1 minuto per la lettura
featured 1423925
featured 1423925

Genova, 9 lug. (askanews) – “Noi siamo pronti ad ascoltare e dialogare ma in Parlamento perché siamo convinti delle nostre ragioni. La posizione della Lega sconta un problema di credibilità, perché nel giorno in cui chiedono il dialogo, votano a favore della legge anti Lgbt dell’Ungheria in Parlamento Europeo. Questa è una contraddizione che dà l’idea che da parte loro c’è la volontà di affossare il ddl Zan, non di dialogare per migliorarlo, sennò in Europa terrebbero posizioni diverse”. Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, parlando con i giornalisti del ddl Zan a Genova a margine del 50° convegno dei giovani imprenditori di Confindustria.

“Però ripeto – ha sottolineato Letta – noi andiamo in Parlamento con la massima voglia di far sì che l’approvazione di questo provvedimento sia fatta nella chiarezza e nella chiarezza di

responsabilità da parte di tutti”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli