Ddl Zan, Meloni: "Pessima legge, stop oggi in Senato è vittoria FdI"

·1 minuto per la lettura

Con lo stop oggi al Senato "cala il sipario sul ddl Zan, una pessima proposta di legge che Fratelli d'Italia ha contrastato con coerenza e nel merito fin dall'inizio. Non abbiamo mai cambiato idea e lo abbiamo dimostrato oggi in Senato: siamo stati l'unico gruppo interamente presente e unito nel voto". Lo scrive su Fb Giorgia Meloni.

"È una vittoria che non appartiene solo a noi ma anche a tutte le realtà, le associazioni, le famiglie e i cittadini che in questi mesi si sono battuti ad ogni livello per denunciare follie, contraddizioni e aspetti negativi di una follia firmata Pd-Cinquestelle di cui l’Italia non aveva alcun bisogno" afferma la leader FdI.

"Patetiche le accuse di Letta, Conte e della sinistra: i primi - scrive Meloni - ad aver affossato la legge sono i suoi stessi firmatari, Zan in testa, che in questa proposta hanno scritto e difeso fino alla fine norme e principi surreali (dal self-id al gender nelle scuole) che nulla avevano a che fare con la lotta alle discriminazioni".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli