Debiti P.A, Napoli (Fi): pagarli anche con stop a rdc e quota 100

Pol/Bac

Roma, 28 gen. (askanews) - "Le decine di miliardi bruciati con il reddito di cittadinanza e 'quota 100' non hanno prodotto un solo posto di lavoro, e, peggio ancora, non hanno portato consensi elettorali, come ben sanno dalle parti del M5s". Lo afferma in una nota Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera.

"Se invece dell'ansia da prestazione elettorale i partiti al governo negli ultimi due anni avessero davvero avuto a cuore la crescita del Paese e la creazione di posti di lavoro - aggiunge - avevano una strada davanti molto semplice: pagare i debiti contratti dalle Pubbliche amministrazione con le imprese fornitrici e i liberi professionisti, con ciò salvando posti di lavoro a rischio e aiutando a crearne di nuovi".

"I danni prodotti dal populismo sono enormi e gli italiani ne stanno pagando le conseguenze. Dalla Corte di Giustizia europea, per una volta amata da tutte le opposizioni italiane, è arrivato l'ennesimo richiamo al nostro governo per ritardato pagamento delle imprese. Un altro brutto voto per un brutto governo", conclude.