Debutterà nel 2023 con un inedito V6 turbodiesel il nuovo Ford Ranger

·1 minuto per la lettura

Ford ha presentato ieri con un'anteprima digitale il nuovo pick-up globale Ranger, il più intelligente, versatile e capace di sempre progettato in collaborazione con i clienti di tutto il mondo sulla base delle loro esperienze e necessità con questo tipo di veicoli.

«Con Ranger abbiamo avuto una grande famiglia allargata per decenni. Questo light reuck è sempre stato un partner fidato per proprietari di piccole imprese, agricoltori, famiglie, avventurieri e flotte commerciali in più di 180 mercati in tutto il mondo. E con il nuovo Ranger, questo è il nostro momento di consegnare non solo un prodotto che i nostri clienti apprezzeranno, ma un'esperienza che ci aiuterà a costruire relazioni forti e durature con loro» ha affermato Jim Farley, Presidente e Amministratore Delegato di Ford Motor Company.

Gli ordini per il Ranger di nuova generazione verranno aperti in Europa alla fine del 2022 con l'inizio delle consegne ai clienti nei primi mesi del 2023. L'attuale Ranger è il leader del segmento pick-up in Europa e ha recentemente stabilito un nuovo record di vendite: da inizio anno a settembre ha totalizzato 45.539 unità, con una quota di mercato del 39,9%. In Europa il nuovo Ranger debutterà con un inedito V6 turboDiesel di 3,0 litri, aggiornato rispetto a quello che adotta il Ford F-150.

Al fianco del sei cilindri anche altre due unità di 2,0l, sempre a gasolio, con turbo singolo (in due step di potenza) o doppio. In gamma troveranno spazio le versioni XLT, Sport e WildTrak oltre a un cambio manuale e uno automatico con comando by-wire, la trazione integrale e una versione Raptor ad alte prestazioni che sarà svelata a febbraio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli