Debutto al Salon Privé per Fulminea, l'hypercar italiana di Automobili Estrema

·1 minuto per la lettura

L'hypercar Fulminea ha fatto il suo debutto nel Regno Unito al Salon Privé 2021, che si è aperto ieri a Blenheim Palace, all'interno della una nuova sezione Concepts e Classe Prototipi nel prestigioso Concours d'Elégance dell'evento. Fulminea è una hypercar elettrica costruita da Automobili Estrema, fondata nel 2020 dall'imprenditore Gianfranco Pizzuto. Con sede a Modena, nel cuore della Motor Valley italiana, l'azienda punta a rendere Fulminea "il più veloce laboratorio tecnologico su ruote" e si specializzerà nella progettazione e produzione di esclusive hypercar realizzate in numero limitato.

In vendita dalla seconda metà del 2023, Fulminea sarà la prima auto al mondo ad utilizzare un innovativo pacco batterie "ibrido" che combina celle agli ioni di litio con elettrolita a stato solido e ultracondensatori. L'allestimento fornisce 100 kWh di energia per alimentare i quattro motori elettrici, che generano una potenza totale equivalente a 2040 CV, sufficienti per spingere Fulminea da 0 a 320 km/h in meno di 10". L'autonomia prevista è di 520 km e, grazie al peso della batteria di soli 300 kg e l'utilizzo di materiali compositi leggeri, la massa totale della vettura è di soli 1500 kg.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli