Decaro: sfruttare e valorizzare le 8 Zes per far crescere il Sud

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 23 mar. (askanews) - "Occorre sfruttare e valorizzare le 8 ZES" solo in questo modo "potranno effettivamente rappresentare un fattore di crescita ed innovazione" per il Mezzogiorno. Lo ha detto il presidente dell'Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, intervenendo alla prima giornata di "Sud- Progetti per ripartire", organizzata dalla ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna.

"Perché l'attrazione di investimenti certamente si nutre di incentivi fiscali e creditizi per le aziende ma necessita anche e soprattutto di infrastrutture come i collegamenti fra i porti ed i retroporti, di industria manifatturiera e capitale umano qualificato, di università e centri di ricerca, di parchi tecnologici e centri di competenza e soprattutto di una rete di trasporti ramificata e sostenibile", ha spiegato Decaro sottolineando che occorre investire "nel sistema della logistica su ferro, sulla portualità, nei trasporti di merci e persone, creando sinergie e reti tra tutti i porti del Sud e sviluppando un forte coordinamento tra tutte le Autorità competenti".