Deceduto l'attore e produttore Sean Connery

·1 minuto per la lettura
Sean Connery morto
Sean Connery morto

Addio al leggendario attore scozzese Sean Connery, morto sabato 31 ottobre 2020 all’età di 90 anni. Vincitore di un un Premio Oscar, tre Golden Globe e due Premi BAFTA, fu il più celebre volto cinematografico di James Bond nella saga 007.

Sean Connery morto a 90 anni

L’attore e produttore ne è stato infatti il primo interprete cinematografico e critica e pubblico sono concordi sul fatto che la sua sia stata la migliore incarnazione dell’Agente 007 in assoluto. Nel medesimo periodo ha lavorato anche con registi del calibro di Alfred Hitchcock e Sidney Lumet fino alla definitiva consacrazione con la vittoria dell’Oscar (e del Golden Globe) come attore non protagonista nel film The Untouchables – Gli intoccabili (1987).

Qui Connery aveva interpretato il ruolo del poliziotto Jimmy Malone accanto a Kevin Costner, Robert De Niro e Andy García. L’anno prima aveva invece fatto parte del cast de Il nome della Rosa diretto da Jean-Jacques Annaud e tratto dall’omonimo romanzo di Umberto Eco. Il personaggio che ha interpretato è stato quello del monaco enigmatico Guglielmo da Baskerville. Un film che ottenne un consenso straordinario in tutto il mondo tanto da fargli guadagnare il Premio BAFTA come miglior attore.

Dopo una lunga carriera di successi Sean Connery si è ritirato dalle scene nel 2003 comparendo per l’ultima volta in La leggenda degli uomini straordinari nelle vesti di Allan Quatermain. Nel 2012 diede infine voce al protagonista del film d’animazione Sir Billi, di cui fu anche produttore esecutivo.