Decine di dispersi in Cina dopo il crollo di un edificio

no credit

AGI - Decine di persone risultano intrappolate o disperse nel crollo di un edificio di sei piani avvenuto ieri a Changsha, nella Cina centrale. Lo riferisce il canale televisivo statale Cctv. Nel dettaglio, e' stata accertata la presenza di 23 persone sotto le macerie mentre di altre 39 non si ha alcuna notizia. Le operazioni di soccorso proseguono.

Several people have been rescued after a building collapsed in Changsha, China. But the number of casualties or residents trapped remains unclear https://t.co/5SRwjUo578 pic.twitter.com/SDm6RmMuAf

— South China Morning Post (@SCMPNews) April 30, 2022

Il presidente cinese, Xi Jinping, ha dato ordine di soccorrere "a ogni costo" i residenti del palazzo che si trova nella provincia centrale dello Hunan, dove in 23 sono rimasti intrappolati e di altri 39 non si hanno notizie, e ha chiesto "ogni sforzo" per curare i feriti. "È necessario indagare a fondo sulla causa dell'incidente e sulle responsabilita' in conformita' con la legge, trattare con rigore i responsabili e rilasciare informazioni autorevoli in modo tempestivo", ha proseguito il presidente cinese, citato dall'agenzia Xinhua.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli