Decreto rimpatri, Leu: quando lo conosceremo valuteremo

Pol/Bar

Roma, 4 ott. (askanews) - "Innanzitutto serve affrontare il tema dell'immigrazione con la dovuta serietà: è un fenomeno complesso che va affrontato con misure complesse, e che non può essere sventolato sul terreno della propaganda. Ed è per questo che devo confessare che trovo abbastanza improprio lo strumento del decreto interministeriale". Lo ha affermato Erasmo Palazzotto di Sinistra Italiana-Leu in un'intervista a Radio Radicale sul decreto rimpatri presentato questa mattina.

"Peraltro avendo pochi elementi - ha proseguito - è davvero difficile commentare le misure presentate oggi. E quindi le valutazioni più politicamente precise ci saranno appena avremo modo di conoscere il regolamento più approfonditamente. Ad esempio guardando l'elenco dei Paesi sicuri mi pare che con la maggior parte di quei Paesi ci siano già accordi per i rimpatri".(Segue)