Decreto ristori, in Quater spunta 'Cig di Natale' da 1,6 mld

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Spunta la Cig di Natale nel decreto Quater. A quanto apprende l'Adnkronos, tra le misure sulle quali lavora il governo per il nuovo decreto ristori 4 anche una cassa integrazione per le 'festività' con una dotazione che potrebbe aggirarsi a circa 1,6 miliardi di euro.

L'intervento andrebbe ad unirsi al progetto di una dotazione di 600 milioni di euro per le modifiche del Parlamento, di un ulteriore allargamento dei codici Ateco che hanno accesso ai ristori e del rinvio delle scadenze fiscali.

Il nuovo Decreto-Legge dovrebbe andare in Cdm domenica pomeriggio, 29 novembre con l'obiettivo di essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale in extremis nella serata di domenica 29 novembre per consentire il rinvio delle scadenze fiscali del 30 novembre. Anche il Quater confluirà nel dl Ristori Uno, all’esame delle commissioni riunite Bilancio e Finanze del Senato.