Decreto sicurezza bis, Iori (Pd): pura propaganda politica

Pol/Luc

Roma, 5 ago. (askanews) - "Il decreto sicurezza bis non ha alcun requisito di urgenza e necessità. Negli ultimi anni sono diminuiti i furti, le rapine, gli omicidi e, proprio secondo il Viminale, gli sbarchi sono ridotti del 96% negli ultimi due anni. Questa è una norma che non produce sicurezza, che non contiene sostegni reali alle forze dell'ordine, che lascia irrisolti i gravi problemi economici e occupazionali. Con la supina complicità del movimento 5 stelle, la maggioranza non sta dando certezze sul futuro agli italiani, ma cavalca problemi di propaganda, mortificando anche l'ultimo barlume di umanità che ci resta. Lascia morire in mare centinaia e centinaia di persone, voltandosi dall'altra parte. Una operazione di distrazione di massa e di pura propaganda politica fatta sulla pelle dei disperati non è degna di un grande Paese civile come l'Italia". Lo dichiara la senatrice del Pd Vanna Iori, capogruppo in Commissione Istruzione.