Deejay morta: 'Mia moglie dice cose allucinanti, mandate un'ambulanza', il grido di Daniele (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Messina) – Nel frattempo è arrivato anche il parroco, padre Cleto, chiamato dal marito di Viviana, come si legge nella richiesta si archiviazione visionata dall'Adnkronos. "In quel momento Viviana era sconvolta e pronunciava frasi senza senso del tipo “Padre Cleto è arrivato il tempo dell’apocalisse!!!", racconterà poi il sacerdote ai magistrati. In ambulanza un'altra scenata. La dottoressa ha riferito di un altro particolare "piuttosto inquietante che si verificò durante il viaggio in ambulanza: Viviana aveva visto il simbolo medico del serpente all’interno dell’ambulanza e ne era rimasta molto “colpita”, evidentemente collegandolo alla figura di Satana, più volte evocata", scrive il Procuratore Angelo Cavallo nella richiesta di archiviazione.

“Durante il viaggio, la donna era abbastanza tranquilla. Ad un certo punto, la Parisi disse 'Anche voi avete il serpente!”, “Pure il serpente avete!”, con riferimento al simbolo riportato sul portellone posteriore dell’ambulanza. Ricordo che ha pronunciato questa frase parecchie volte, durante tutto il tragitto fino a Barcellona. Ripeteva questa frase continuamente con lo sguardo assente e quando le rispondevo che quello era semplicemente il nostro simbolo, non cambiava atteggiamento e continuava a rivolgerci quella domanda. Viviana non gridava e ci rivolgeva queste domande in modo tranquillo, seppure con espressione assente". Poi l'arrivo a Barcellona Pozzo di Gotto dove le viene somministrato un calmante. Viviana Parisi torna a casa. Fino all'altro episodio, questa volta a fine giugno. Questa volta ingerisce otto pillole di psicofarmaci, tutti insieme. E lo dirà lei stessa al medico psichiatra a Messina. Ma sia lei che il marito Daniele chiedono le dimissioni. Poi, il 3 agosto, dopo un mese, la scomparsa della donna con il figlio e il successivo ritrovamento dei loro corpi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli