Def, Bitonci (Lega): governo come sceriffo Nottingham

Pol-Afe

Roma, 1 ott. (askanews) - "Se il buon giorno si vede dal mattino, la nota di aggiornamento al Def promette solo tempesta. Come lo sceriffo di Nottingham, il governo Conte bis se la prenderà con i più deboli. Pur di racimolare i sette miliardi necessari ad evitare l'aumento dell'Iva, bersaglierà i piccoli imprenditori di controlli e verifiche tutti i santi giorni. Le partite Iva, autentico traino della nostra economia, sono state completamente dimenticate e il regime forfettario fino a 100mila euro cancellato. Più tasse, meno crescita. Il governo conferma di essere il più di sinistra della storia repubblicana". Così il deputato della Lega Massimo Bitonci, già Sottosegretario al Mef nel primo Governo Conte.

Bitonci esprime "scetticismo sul gettito di 7 miliardi derivante dalla lotta all'evasione fiscale. Temo che non ci sarà un macro disegno di recupero dai grandi evasori, ma piuttosto - sottolinea Bitonci - massicci accertamenti a tappeto contro i piccoli imprenditori".