Def, Misiani: clausole di salvaguardia congelate solo nel 2020

Plg

Roma, 1 ott. (askanews) - "Il punto di partenza era molto impegnativo: togliere di mezzo 23 miliardi di euro di clausole di salvaguardia ereditate dal precedente governo, altrimenti dal prossimo gennaio sarebbe aumentata l'Iva. E lo abbiamo fatto,indicando, nella Nota di aggiornamento al Def (Documento di economia e finanza)anche una strategia per rilanciare la crescita lungo un sentiero di sviluppo sostenibile". Così dice il viceministro dell'Economia, Antonio Misiani (Pd), intervistato dal Corriere della Sera, precisando però che le clausole saranno azzerate solo per il 2020, mentre per i successivi lo saranno "parzialmente".

"Si tenga conto che per il 2021 l'eredità lasciata dal precedente governo è ancora più pesante: 28,7 miliardi" aggiunge. Alla fine, comunque, la manovra 2020 ammonterà "a una trentina di miliardi".