Def, Nastri: FdI vota contro in Commissione Ambiente

Pol/Vlm

Roma, 8 ott. (askanews) - "Fratelli d'Italia ha votato contro in Commissione Ambiente al Senato sul parere al Nuovo Documento di Economia e Finanza (Nadef) perchè ambiguo e insoddisfacente. L'attenzione mostrata ai temi ambientali, attraverso le tanto sponsorizzate new green e new deal, risponde soltanto a un elenco di buoni propositi ma che tali rimarranno per l'assenza di risorse e anche per lo settarismo ideologico del M5S. Un atteggiamento che già abbiamo registrato sul dl clima, dove è evidente la frenata e la timidezza delle misure previste. Così come vago rimane alcun riferimento alle politiche infrastrutturali e delle Grandi Opere". Lo dichiara il vicepresidente della Commissione Ambiente del Senato, Gaetano Nastri, senatore di Fratelli d'Italia.

"Ma quello che più ci preoccupa è l'annuncio di un inasprimento fiscale attraverso la revisione dei sussidi fiscali dannosi per l'ambiente, che hanno un impatto di quasi 20 miliardi di euro sulla nostra economia. Revisione che non sarà indolore per gli italiani, portando all'introduzione di nuove imposte ambientali che colpiranno i consumi e la domanda interna. Invece, come FdI ribadiamo che accanto alla tutela del territorio e dell'ambiente vanno individuate quelle giuste misure che rilancino gli investimenti, invertendo finalmente la tendenza del nostro Pil", conclude.