Defr, Veneto:Governo adotti misure a sostegno imprese e cittadin

Bnz

Venezia, 30 giu. (askanews) - "Un ringraziamento a medici e operatori sanitari ed anche chi, nello svolgimento delle proprie attivit quotidiane - lavorative, imprenditoriali e di volontariato - ha svolto un ruolo prezioso, con generosit e senso di appartenenza alla comunit veneta per il superamento del Covid-19".

Cos il Vicepresidente della Giunta regionale, Gianluca Forcolin, su delega del Presidente Zaia, oggi ha introdotto la presentazione del Documento di Economia e Finanza Regionale (DEFR) per il triennio 2021-2023 al Tavolo di concertazione generale, composto dalle rappresentanze delle parti economiche e sociali. Nel rispetto delle norme in materia sanitaria e di distaccamento sociale, il Tavolo si svolto in modalit in presenza, segnale forte di un necessario ritorno alla normalit.

Il documento, adottato dalla Giunta regionale e trasmesso al Consiglio regionale per l'approvazione, l'atto di programmazione strategica e finanziaria triennale della Regione alla base della manovra di bilancio che verr discussa a fine 2020. un documento dai contenuti molteplici in cui delineato il lavoro che attende la Regione nei prossimi anni in un approccio integrato del "Sistema Regione" che valorizzi tutte le societ e gli enti regionali.

" indispensabile - ha sottolineato Forcolin - che il Governo centrale adotti tempestive e concrete misure a vantaggio di imprese e cittadini e dia risposte precise alle necessit di Regioni ed Enti Locali, in prima linea per far fronte all'emergenza che la Regione sta guidando in maniera pragmatica e con risultati positivi".