Del Corno: musei stigmatizzati come pericolosi anche da Fontana

·1 minuto per la lettura
featured 1295003
featured 1295003

Milano, 23 apr. (askanews) – “Le evidenze statistiche pongono musei e spazi espositivi al gradino più basso di pericolosità per esposizione al rischio di contagio”. Lo ha ribadito con forza l’assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo Del Corno, presentando il progetto di riaperture dei musei civici meneghini. “I musei hanno subito uno stigma di pericolosità assolutamente sovradimensionato”, ha aggiunto Del Corno, sottolineando in particolare “con accento desideroso di riportare la verità storica”, il fatto che esponenti delle istituzioni locali come il presidente della Lombardia Attilio Fontana, abbiamo attribuito ai musei indici di pericolosità alti, equiparandoli alle palestre. “Dobbiamo rimuovere questo stigma di pericolosità dai musei” ha concluso l’assesore ribadendone l’assoluta sicurezza sia per i visitatori sia per chi nei musei lavora.