Delegazione istituzionale parlamentari a Pyongyang

Pol/Tor

Roma, 6 ago. (askanews) - Sono passati quasi vent'anni (gennaio 2000) da quando l'Italia, primo Paese del G7, decise di allacciare le relazioni diplomatiche con la Repubblica della Corea del Nord. Per festeggiare quella circostanza, una delegazione parlamentare italiana, composta da Osvaldo Napoli e Ivan Scalfarotto, si è recata in visita a Pyongyang per una serie di colloqui con i massimi dirigenti politici coreani. E, prima volta nella storia diplomatica, la stessa delegazione si recherà a Seul, in Corea del Sud.

I parlamentari italiani si sono recati in visita a Panmunzon, al 38esimo parallelo, esattamente dove Kim Jong ha ricevuto il presidente americano Donald Trump. Nel corso di colloqui con gli esponenti della Commissione Affari Esteri del Comitato del Popolo, ed il Presidente del gruppo di amicizia Italo nordcoreano hanno fatto il punto sullo stato delle relazioni diplomatiche fra i due Paesi, anche alla luce delle tensioni ricreate a causa del programma missilistico coreano.