Delitto di Novi Ligure: Erika De Nardo si è sposata

delitto novi ligure erika sposata

Don Antonio Mazzi, durante un’intervista al settimanale Oggi, ha dichiarato che Erika De Nardo si è sposata. Fu proprio lui ad accogliere Erika nella comunità “Exodus” di Milano, quando ebbe finito di scontare la sua pena in carcere. Erika De Nardo, insieme a Omar Favaro, furono i protagonisti di uno dei crimini italiani più cruenti degli ultimi anni.

Il delitto avvenne il 21 Febbraio del 2001. Erika e Omar, all’epoca 17 e 18 anni, tesero un agguato alla madre di Erika, Susy Cassini e la uccisero a coltellate. Stessa sorte toccò al fratellino minore di Erika, Gianluca. Fu proprio lei ad uccidere il bambino nel bagno di casa.

Delitto Novi Ligure

I due killer dichiararono di essere rimaste vittime di un gruppo di stranieri. La Polizia impiegò poche ore a scoprire la verità e ricostruì quanto accadde realmente. Omar confessò. Entrambi furono giudicati colpevoli di omicidio. Erika tornò libera nel 2011 e fu accolta dalla comunità di Don Mazzi, il quale ha spiegato come la ragazza, col tempo, si sia fatta una nuova vita, maturando la giusta consapevolezza sulla tragedia, quella che permette di continuare a vivere. “Il padre è stato molto importante in questo percorso” ha concluso Don Mazzi. Infatti, il padre di Erika, l’ingegner Francesco De Nardo, aveva subito perdonato la figlia.

Nel 2013 Erika fece parlare nuovamente di sè perchè denunciò il fatto di non trovare lavoro, a causa del suo passato. Oggi sembra essersi lasciata tutto alle spalle, tanto da aver trovato la serenità di coppia nel matrimonio. Inoltre, anche Omar ha moglie e figlio.