Delitto Sacchi, Del Grosso: prendo quella cosa e gli levo tutti 70

Red/Nav

Roma, 17 dic. (askanews) - "Ascoltami, sto con un amico mio che conosci bello fulminato... ma se invece io vengo a predermi quella cosa che mi hai detto ieri e glieli levo tutti e settanta? Poi ti faccio un bel regalo...". Così in una intercettazione resa nota dal Giornale Radio in esclusiva dice Valerio del Grosso, il giovane ora in carcere con l'accusa di aver ucciso Luca Sacchi, parlando con l'amico Marcello De Propris, anche lui in cella. L'emittente Radio Rai 1 ha rilasciato anche una clip audio. Secondo una nota diffusa dall'emittente, la "cosa" cui si riferisce Del Grosso a parere degli investigatori è la pistola che De Propris avrebbe poi dato a Del Grosso. A sua volta quest'ultimo fa riferimento ai settanta mila euro che Anastasya avrebbe avuto con sè nello zainetto poi rapinato alla ragazza.