Deliveroo debutta in Borsa a Londra con un -30%

·1 minuto per la lettura
featured 1253819
featured 1253819

Milano, 31 mar. (askanews) – Pessimo debutto in Borsa di Deliveroo: dopo pochi minuti dall’avvio delle contrattazioni a Londra il titolo del gruppo di food delivery è arrivato a crollare del 30% rispetto al prezzo fissato e confermato a 3,90 sterline per azione, che corrispondevano ad una capitalizzazione di mercato di 7,59 miliardi di sterline. Il titolo è arrivato a calare fino a 2,71 sterline e successivamente si è attestato a quota 2,95.

Era molto atteso il debutto sul mercato della società di delivery con il prezzo di offerta dell Ipo, fissato a 3,90 sterline per azione, abbassando le pretese al minimo della forchetta visto il boicottaggio nelle ultime settimane di alcuni fondi che criticano il modello di business che si basa sullo sfruttamento dei rider.

“Sono molto orgoglioso che Deliveroo si stia quotando a Londra, la nostra casa”, ha dichiarato Will Shu, Founder e ceo di Deliveroo. “Il nostro obiettivo è la costruzione dell’azienda di riferimento del cibo online e siamo molto emozionati per il futuro che ci aspetta”.