Della Vedova: caso Fioramonti dimostra che con M5s non si governa

Pat

Bologna, 27 dic. (askanews) - Le dimissioni del ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti, sono la dimostrazione che "con il M5s sia impossibile governare nell'interesse dell'Italia". Lo ha detto il segretario di +Europa, Benedetto Della Vedova, in occasione della presentazione della lista Più Europa a sostegno della candidatura di Stefano Bonaccini alle elezioni del 26 gennaio in Emilia-Romagna.

"La mia idea, che non è cambiata da quando +Europa si è messa all'opposizione di questo governo, è che con il M5s sia impossibile governare nell'interesse dell'Italia - ha spiegato Della Vedova -. Il caso Fioramonti è l'ennesima dimostrazione di questo. Fioramonti era perfettamente consapevole che questo governo, come il precedente, avrebbe scelto di mettere soldi sul passato, 'quota 100' e 'reddito di cittadinanza' e di non mettere soldi su scuola, istruzione, ricerca e università. Lo sapeva, oggi si fa buona coscienza a buon mercato".