Delle Chiaie, striscione antifascista nel giorno dei funerali 'al cimitero'

webinfo@adnkronos.com

Uno striscione è stato affisso nella notte nella zona di Porta Maggiore, a Roma, nella giornata funerali di Stefano Delle Chiaie, fondatore di Avanguardia Nazionale, morto lunedì a 83 anni all'ospedale Vannini, nella capitale. Delle Chiaie, che era stato coinvolto in diversi misteri italiani e accusato (e poi assolto) di concorso in strage nell'attentato di Bologna, negli ambienti della Destra radicale era soprannominato “er caccola”. E in vista dei funerali che si svolgono oggi alla Basilica di San Lorenzo fuori le mura, i movimenti antagonisti romani hanno affisso uno striscione che recita: “Delle Chiaie stragista nero una caccola al cimitero”.