Delrio: Salvini disumano, sbarcare migranti-equipaggio Gregoretti

Adm

Roma, 27 lug. (askanews) - Matteo Salvini è "disumano", è "intollerabile" che non sia consentito lo sbarco dei migranti e dell'equipaggio a bordo della nave Gregoretti. Lo dice il capogruppo Pd Graziano Delrio.

"Il ministro dell'Interno non fa il suo dovere perché non ha raggiunto accordi stabili con l'Europa e fa propaganda come sempre sulla pelle delle persone. Salvini faccia sbarcare immediatamente i naufraghi della Gregoretti e la smetta con le sue politiche disumane".

Per Delrio è "intollerabile che non sia concesso l'ingresso in porto a una nave della guardia costiera italiana 'colpevole' per il nostro governo di avere a bordo 135 naufraghi soccorsi da un pescherecchio al largo della Libia. Come in un copione che si ripete sempre uguale, Salvini sta sequestrando in mare i migranti e tutto l'equipaggio della motovedetta Gregoretti che li ha presi a bordo".

Aggiunge il capogruppo Pd. "Siamo ancora una volta al di fuori delle regole e degli obblighi internazionali che l'Italia ha il dovere di rispettare quando si tratta di salvataggio delle vite in mare. L'Italia non può e non deve essere lasciata da sola a gestire il dramma delle migrazioni del mediterraneo ma l'Europa non può essere la scusa per agire in palese violazione delle norme internazionali e dei diritti umani".