Elisa Longo Borghini è medaglia di bronzo nel ciclismo su strada

·4 minuto per la lettura

AGI - Elisa Longo Borghini è bronzo nel ciclismo su strada femminile. Ottimo esordio dell'Italia del basket. Santarelli è in semifinale di spada. Bene il volley, delusione dal nuoto. Questo il parziale del terzo giorno delle Olimpiadi di Tokyo. 

Il bronzo per Elisa Longo Borghini

Medaglia di bronzo per l'azzurra Elisa Longo Borghini nella prova individuale di ciclismo su strada. L'azzurra, atleta delle Fiamme Oro della Polizia di Stato e tra le grandi della specialita' negli ultimi anni, con un allungo nel finale di gara e' riuscita a sganciarsi dal gruppo e quindi andare a cogliere il terzo gradino del podio, preceduta dall'austriaca Anna Kiesenhofer, outsider alla vigilia della gara disputata sul percorso di Mont Fuji che ha sconfitto le grandi favorite olandesi e ha vinto in solitaria. L'argento all'oranje Annemiek van Vleuten, giunta con un ritardo di 1 minuto e 15 secondi. L'azzurra ha chiuso a 1 minuto e 29.

Basket: battuta la Germania 92-82

Dopo un'astinenza durata 17 lunghissimi anni, l'Italia del basket torna di scena in campo olimpico nel modo più bello, battendo la Germania 92-82 nella gara d'esordio del Girone B. Un successo di carattere e orgoglio dopo un inizio difficile per gli azzurri, capaci di reagire alle percentuali irrisorie dei tedeschi, in particolare nel tiro da tre punti. 

Sugli scudi un Simone Fontecchio da 20 punti con il 100% da oltre l'arco (5 su 5), con Gallinari e Tonut a seguire nella classifica dei top scorer con 18 punti. Alla Germania non basta un perentorio Maodo Lo, capace di mettere a referto 24 punti con 6 triple realizzate sulle 9 totali tentate. Nel finale di partita fa la differenza la tigna e la cattiveria della squadra di Sacchetti, che costringe gli avversari a perdere diverse palle e la bussola della partita. Mercoledì ci sarà l'Australia, dopo l'ottimo esordio ora gli azzurri dovranno essere bravi a ripetersi.

Spada: Santarelli in semifinale

Quel 'siiii' quando ha piazzato la quindicesima stoccata, quella della vittoria, per Andrea Santarelli è stato un urlo liberatorio. Lo spadista azzurro è in semifinale alle Olimpiadi di Tokyo dopo aver sconfitto il giapponese Masaru Yamada per 15 a 13. Per l'italiano un incontro difficile iniziato in salita: all'inizio della seconda ripresa era sotto per 3 a 7. Alle ore 19 locali (le 12 italiane), Santarelli affrontera' il forte ungherese Gergely Siklosi.

Pallavolo a valanga

Buone notizie dalla pallavolo: le azzurre hanno vinto 3 a 0 la sfida contro la Russia (25-23; 25-19; 25-14), un match equilibrato solo nel primo set. Nel secondo e terzo le italiane di coach Davide Mazzanti hanno dominato. All'Ariake Arena ottima prestazione di Anna Danesi a muro ma anche di Elena Pietrini, Sarah Luisa Fahr. Per Paola Egonu 18 punti, top scorer azzurra. Prossimo impegno martedì contro la Turchia (ore 16,25 locali).

Dal canottaggio al tiro con l'arco

Il quattro di coppia femminile del canottaggio si qualifica per la finale. L'equipaggio azzurro composto da Valentina Isetti, Alessandra Montesano, Veronica Lisi e Stefania Gobbi arriva secondo in semifinale dietro l'Australia. Esordio olimpico per il surf e per Leonardo Fioravanti. L'azzurro sulle onde giapponesi del Tsurigasaki Surfing Beach di Tokyo arriva terzo in batteria e quindi è costretto a passare per i ripescaggi. Davanti a Fioravanti si classificano il brasiliano Italo Ferreira e il nipponico Hirot Ohhara. Il secondo turno è previsto nel primo pomeriggio di Tokyo.


Inizia positivamente anche l'avventura olimpica per il pugilato azzurro che a Tokyo 2020 è presente solo con quattro atlete. Giordana Sorrentino vince 5 a 0 ai punti al 32esimi di finale della categoria fino a 51 chilogrammi contro la venezuelana Irismar Del Valle Cardozo Rojas.

La 21enne pugile di Fiumicino tornerà sul ring della Kokugikan Arena giovedì quanto affronterà Hsiao-Wen Huang di Taipei. Passaggio ai sedicesimi di finale anche per Irma Testa nella categoria fino a 57 kg: l'azzurra di Torre Annunziata che vive ad Assisi sconfigge ai punti per 4 a 1 la russa Liudmila Vorontsova. Testa tornerà in gara domani alle 14,27 locali per affrontare l'irlandese Michaela Walsh. Martedì esordio per Rebecca Nicoli nella categoria fino a 60 kg: sua avversaria sarà la messicana Esmeralda Falcon Reyes. Smepre martedì pomeriggio salirà perla prima volta sul ring olimpico Angela Carini (69 kg) e troverà come avversaria Nien-Chin Chen di Taipei.

L'Italia va ai quarti nel tiro con l'arco donne. Nel quarto set le azzurre hanno battuto la Gran Bretagna 5-3. Le atlete italiane si scontreranno con le favoritissime della Corea del Sud. Un'altra nota lieta dal tennis, dove, a sorpresa, Camila Giorgi (numero 58 al mondo) ha battuto 6-3 6-2 la statunitense Brady (numero 16).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli