Denaro rende alcuni paesi tolleranti nei confronti della Russia - Zelensky

Il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky parla durante una conferenza stampa con il primo ministro canadese Justin Trudeau

KIEV (Reuters) - Il richiamo del denaro russo sta rendendo alcuni paesi tolleranti nei confronti dell'invasione dell'Ucraina, ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, rifiutando l'idea di accettare concessioni territoriali per placare Mosca.

"Oggi sentiamo dire che si dovrebbe dare alla Russia ciò che vuole, e che è necessario accettare che alcuni popoli possano essere privati di alcune delle proprie prerogative di politica estera", ha detto Zelensky connesso in video al parlamento lettone

"Dobbiamo lottare per il principio che la sovranità è importante", ha detto.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli