Denis Dosio aggredito: “Mi hanno spaccato un bicchiere in testa”

denis dosio

Dopo l’aggressione avvenuta mesi fa in un bagno, Denis Dosio è tornato ad essere la vittima di uno dei tanti haters che ogni giorno attaccano il suo modo di fare e di utilizzare i social. Un successo social inaspettato quello del giovane 18enne, che ha iniziato contemporaneamente a ricevere attacchi virtuali e non. Questa volta però la questione è diventata molto più seria e Denis Dosio è finito in un ambulatorio dopo essere stato aggredito in un locale. Vediamo cosa è successo.

Denis Dosio aggredito in un locale

Qualche mese fa Denis Dosio aveva raccontato di un’aggressione avvenuta in bagno. Di nuovo, qualche giorno fa, il 18enne è tornato nel mirino degli haters. Questa volta, però, Denis Dosio è stato aggredito in un locale e trasferito all’ospedale di Mykonos. In un lungo racconto su Instagram racconta: “Fino a qualche minuto fa non ero nemmeno convinto di dirvi cosa mi è successo”. “Ieri sera in un locale a Mykonos (frequentato maggiormente da italiani) una ragazza mi ha chiesto gentilmente una foto, mi sono accostato a lei e subito dopo averla fatta un ragazzo mi gira e mi domanda ‘ma sei Denis Dosio?’ Io rispondo di si e in un attimo mi ritrovo la testa insanguinata con sangue dappertutto”.

denis dosio aggredito

Denis, infatti, rivela che il ragazzo aveva rotto un “bicchiere di vetro in testa“. Denis ha “quasi perso i sensi nella strada per andare alla clinica medica più vicina”. Ma per fortuna, prosegue, “mi hanno messo più o meno 6 punti“. Infine, conclude: “Mi sembrava doveroso dirvelo, quanto mi sembra doveroso dirvi che Denis non smetterà mai di ridere a più non posso, a essere se stesso e non cambiare mai”. Tuttavia, il 18enne amato dalle ragazzine rassicura che sta bene ed è “pronto a spaccare il mondo insieme. Non ci abbatteranno mai, vi voglio bene”.