Denise Pipitone: risultato test DNA annunciato live a Pomeriggio Cinque

·1 minuto per la lettura
Olesya Rostova dna barbara d'urso
Olesya Rostova dna barbara d'urso

Dopo l’esito del test del DNA che ha escluso la parentela di Olesya Rostova con la donna russa che ne aveva reclamato la maternità, si attendono ora i risultati degli esami che chiariranno definitivamente se la giovane possa essere Denise Pipitone, scomparsa da Mazara Del Vallo nel 2004: l’annuncio degli esiti delle analisi avverrà in diretta sulla tv russa e verrà trasmesso da Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque.

VIDEO - Denise, dalla Russia una nuova speranza

Denise Pipitone: esito DNA dalla D’Urso

La conduttrice Mediaset si sta occupando del caso e nell’ultimo appuntamento di venerdì 2 aprile ha fornito tutti gli aggiornamenti specificando che la partita rimane aperta e le speranze per Piera Maggio, madre di Denise, restano accese. Ha inoltre spiegato che nel pomeriggio di lunedì 5 aprile un programma russo annuncerà in diretta i risultati della comparazione del gruppo sanguigno di Denise con quello di Olesya.

Noi saremo in onda e vi aggiorneremo in diretta”, ha aggiunto. A breve si saprà dunque se la ragazza russa in cerca della propria madre possa realmente essere la bimba rapita in Sicilia 17 anni fa. 

Il consulente giudiziario Salvatore Musio, in collegamento con Barbara D’Urso, ha anche messo a confronto delle foto di Denise, Olesya e Piera Maggio. “Ci sono delle compatibilità nella forma delle labbra. Ma sono compatibilità che riguardano solo parti del volto. Manca il padiglione auricolare, che sarebbe stato ricco di particolari”, ha sottolineato. Di contro ci sono diversi elementi che allontanano le speranze, primo tra tutti il fatto che la 20enne ha raccontato di non sapere nulla di italiano mentre Denise, all’epoca della scomparsa, lo parlava molto bene.