Denise Pipitone, una testimone: "Ho incontrato Danas, la bimba del video che tutti cercano"

·1 minuto per la lettura
Denise Pipitone (REUTERS/Pipitone family/Handout)
Denise Pipitone (REUTERS/Pipitone family/Handout)

Nuovo colpo di scena nel caso di Denise Pipitone, la bambina sparita da Mazara Del Vallo, in Sicilia, il primo settembre 2004. Una ragazza si è presentata in Procura e ha raccontato agli inquirenti di essere certa di aver incontrato Danas, cioè la bimba del video girato a Milano da una guardia giurata un mese dopo la scomparsa della piccola. "Ho riconosciuto la donna che stava con la bambina", ha raccontato la testimone.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Denise Pipitone, nuovo testimone: 'Ho tante cose da dire… Voglio la verità su Denise'

LEGGI ANCHE: Ecco chi era la nomade che stava con "Danas"

Sono anni che gli investigatori cercano di rintracciare la nomade che potrebbe aver portato via Denise. La nuova testimonianza sarebbe ritenuta credibile dagli inquirenti. La giovane ha precisato di aver incontrato la nomade del video in compagnia della "figlia" Danas. Ha spiegato che entrambe vivevano a Parigi, ma Danas parlava italiano e le aveva detto di essere stata adottata. L’incontro sarebbe avvenuto nel 2018.

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, nuovo testimone: 'Ho tante cose da dire… Voglio la verità'

Danas è davvero Denise? E si trova in Francia? A guardare il video girato all'epoca, la bambina in compagnia della nomade sembrava proprio la piccola scomparsa da Mazara del Vallo. Addirittura, gli investigatori se ne erano detti certi quasi al cento per cento. Se fosse vero quello che ha raccontato la nuova testimone, si potrebbe aprire una pista francese per la vicenda.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Denise Pipitone: il caso della bambina scomparsa a Mazara del Vallo nel 2004

LEGGI ANCHE: Denise Pipitone, la guardia giurata: “Ho riconosciuto in foto la donna di Milano”