Dentro il garage in cui Google venne fondata nel 1998

·3 minuto per la lettura
I cofondatori di Google Larry Page e Sergey Brin affittarono il garage quando l’azienda aveva solo qualche dipendente. (Getty Images)
I cofondatori di Google Larry Page e Sergey Brin affittarono il garage quando l’azienda aveva solo qualche dipendente. (Getty Images)

Questo articolo fa parte della serie di Yahoo “Accadde oggi”

È il colosso tecnologico che ha trasformato il modo in cui fruiamo delle informazioni, ed è così presente da essersi trasformato in un verbo: Google.

Tutto ha avuto inizio in un garage.

Fondato il 4 settembre 1998, Google esiste da 23 anni e ha cambiato in maniera definitiva il nostro stile di vita.

Il 4 settembre è anche la data in cui l’azienda, fondata dai dottorandi dell’Università di Stanford Larry Page e Sergey Brin, è stata registrata grazie a un investimento di 100.000 dollari di Andy Bechtolsheim, cofondatore di Sun Microsystems.

VIDEO - Questo sito web svela tutto quello che Google sa di te: come scoprire cosa sa sui tuoi spostamenti

All’epoca, la sede di Google era niente più che un garage situato nella città di Menlo Park, in California, con tanto di tavolo da ping pong.

Page e Brin affittarono questo spazio da Susan Wojcicki, la prima responsabile del marketing di Google e oggi responsabile esecutivo di YouTube, di proprietà di Google.

Larry Page sulla sinistra, e Sergey Brin, cofondatori di Google. (Getty Images)
Larry Page sulla sinistra, e Sergey Brin, cofondatori di Google. (Getty Images)

Quando Page e Brin si dimisero dall’incarico di, rispettivamente, responsabile esecutivo e presidente di Alphabet, l’azienda madre di Google a dicembre del 2019, scrissero: “Non ci saremmo mai immaginati, nel 1998, quando abbiamo trasferito i nostri server da un dormitorio ad un garage, di intraprendere questo percorso”.

Un video tour filmato nel 1998 da Harry Cheung, il sesto dipendente di Google, mostra Page al lavoro davanti a un computer in un garage dall’aspetto piuttosto disorganizzato.

Page e Brin affittarono il garage per 1.700 $ al mese da Susan Wojcicki, che all’epoca lavorava nel dipartimento di marketing a Intel.

VIDEO - Google apre il suo primo negozio fisico a New York

In un’intervista a 60 Minutes nel 2019, Susan disse: “La mia preoccupazione erano le rate del mutuo. Per questo ero disposta ad affittare il garage a qualsiasi studente. Poi arrivarono due studenti. Uno si chiamava Sergey Brin. E l’altro Larry Page. Sono i fondatori di Google. Ma all’epoca erano solo degli studenti. Avevano l’aspetto di comuni studenti”.

Wojcicki sarebbe diventata la sedicesima dipendente di Google nel 1999. Nello stesso anno, l’azienda abbandonò il garage dopo cinque mesi e si trasferì in un ufficio a Palo Alto. La sua sede attuale, il Googleplex, si trova a Mountain View, in California, e si estende per 171.000 metri quadrati.

Ma nessuno si è ancora scordato di quel garage. Per celebrare la sua storia speciale, nel 2006 Google comprò la casa di circa 176 mq con annesso quel garage; la cifra non è stata resa pubblica, ma all’epoca proprietà simili in quell’area costavano fino a 1,3 milioni di dollari.

Susan Wojcicki, ex responsabile esecutivo di Google e ora CEO di YouTube, tiene un discorso nel garage in cui è nata Google, in occasione del 15° anniversario della fondazione dell’azienda nel 2013. (Reuters)
Susan Wojcicki, ex responsabile esecutivo di Google e ora CEO di YouTube, tiene un discorso nel garage in cui è nata Google, in occasione del 15° anniversario della fondazione dell’azienda nel 2013. (Reuters)

Nel 2013, per celebrare il suo 15° anniversario, Google è tornata al garage e ha aperto le porte alla stampa, con un discorso della Wojcicki. “Anche se sono cambiate molte cose a Google, dentro siamo rimasti gli stessi”, aveva detto.

Cinque anni più tardi, in occasione del 20° anniversario, Google ha ricreato l’aspetto del garage com’era nel 1998 e ne ha reso disponibile l’esplorazione al pubblico tramite Street View su Google Maps.

Il tour virtuale mostra il desktop di un computer con la versione beta di Google e il punto esclamativo che in seguito sarebbe stato rimosso dal logo.

Il Googleplex, l’attuale (e più sontuosa) sede di Google a Mountain View, in California. (PA)
Il Googleplex, l’attuale (e più sontuosa) sede di Google a Mountain View, in California. (PA)

In fondo al corridoio, su una lavagna si legge il messaggio “sede mondiale di Google”.

Il post sul blog di Google che annunciava il tour su Street View recitava: “Larry e Sergey erano particolarmente felici che l’uso di lavatrice e asciugatrice fosse incluso nell’affitto.”

VIDEO - Anche Google si adegua: così le sue Maps diventano green

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli