Denunciata la nonna della neonata morta a Torino

È stata denunciata per "abbandono di persone minori o incapaci" la nonna della neonata morta ieri sera a Torino. La donna, 55 anni, si era assentata per andare in bagno e quando è tornata in camera da letto ha trovato la nipotina di 5 mesi prona sul materasso, con la testa incastrata tra il letto e un mobile.

La piccola è stata soccorsa dai sanitari del 118 ma durante il trasporto all'ospedale infantile Regina Margherita è morta per arresto cardiocircolatorio. I carabinieri hanno trasmesso gli atti al pubblico ministero Vito Sandro Destito, che nelle prossime ore conferirà al medico legale l'incarico per l'autopsia.