Denunciato 27enne che si masturbava sul treno

Carabinieri
Carabinieri

Un ragazzo di 27 anni, di origini pakistane, è stato denunciato dai Carabinieri di Seregno perché si masturbava su un treno, davanti ad una ragazzina di 17 anni.

Si masturba sul treno davanti a una ragazza di 17 anni: denunciato un 27enne

Un ragazzo di 27 anni, di origini pakistane, è stato denunciato dai carabinieri di Seregno, in provincia di Monza e Brianza, per atti osceni davanti a una minore. L’uomo, su un treno che stava percorrendo la tratta tra le stazioni di Cusano Milanino e Lentate-Camnago, si è masturbato davanti ad una ragazza di 17 anni. Ha iniziato a riprenderla con il suo smartphone, compiendo atti di autoerotismo. La giovane gli ha urlato contro, poi ha chiesto aiuto al capotreno.

Il ragazzo è stato fermato e denunciato

Il ragazzo si è alzato e si è diretto alla porta di uscita, per scendere appena il treno si fermava. I carabinieri, allertati tramite 112, sono arrivati alla stazione di Lentate e hanno identificato il ragazzo, un operaio di Limbiate, di origini pakistane. Il 27enne è stato denunciato all’autorità giudiziaria per atti osceni davanti a minore. Sul suo cellulare non sono stati trovati i filmati girati a bordo del treno, che potrebbero essere stati eliminati.