Deragliamento in Egitto, quasi 100 le vittime

·1 minuto per la lettura
treno deragliato Egitto
treno deragliato Egitto

Un disastroso deragliamento è avvenuto in Egitto nei pressi della cittadina di Banha situata nella provincia di Qalyubia, a nord de “Il Cairo”. Stando a quanto riportato dai media locali, il numero di morti sarebbe di circa 30, mentre i feriti sarebbero almeno 97 con le ambulanze giunte sul luogo del deragliamento che sarebbero circa 60. Non sarebbe ancora nota la causa dell’incidente.

Treno deragliato in Egitto: la vicenda

Almeno 97 feriti. Questo il bilancio preoccupante del deragliamento di un treno in Egitto partito da “Il Cairo” e deragliato nella città di Qalyubia in direzione di Mansoura sul Delta del Nilo verso il quale il treno stava proseguendo. Stando a quanto riportano i media locali, il presidente egiziano avrebbe provveduto ad avviare un’ìnchiesta al fine di far luce su cosa possa aver causato l’incidente ferroviario. Sono ben 4 i vagoni deragliati dai binari. Moltissime le foto e le segnalazioni sui social.

I precedenti

L’incidente di domenica 18 aprile avvenuto nei pressi de “Il Cairo” è separato da alcuni giorni da un altro incidente ferroviario nella provincia di Sharqia dove i feriti sarebbero stati 15. Nella provincia di Sohag un altro deragliamento tre settimane fa nel quale sono stati coinvolti circa 200 feriti e almeno 18 morti.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.