Derby il 25 aprile: l'Inter e le altre dicono no al Milan

L'Inter e le altre concorrenti per un posto Champions hanno respinto la richiesta del Milan di spostare il Derby al 25 aprile: si gioca il 4.

Ormai è ufficiale, il Derby di Milano rinviato lo scorso 4 marzo a causa della tragica scomparsa di Davide Astori si giocherà esattamente un mese dopo alle ore 18:30.

Il regolamento, insomma, è stato rispettato alla lettera nonostante il Milan avesse spinto per posticipare ulteriormente la data spostando il Derby al 25 aprile, giorno festivo che avrebbe permesso a molti tifosi di raggiungere 'San Siro' più facilmente.

Secondo quanto riporta 'La Gazzetta dello Sport' però sia l'Inter che le altre squadre coinvolte nella lotta per un posto Champions con il Milan avrebbe respinto la proposta rossonera chiedendo di recuperare la partita nella prima finestra utile. Come da regolamento, appunto.

A nulla quindi è valsa la disponibilità di massima data dal commissario della Lega di Serie A Malagò alla data del 25 aprile: il Derby si gioca mercoledì 4 aprile e alle 18:30 per evitare la contemporaneità con i quarti di Champions League in programma la stessa sera.

Sarà quindi un rientro dalla pausa decisamente caldo per il Milan che affronterà l'Inter solo pochi giorni dopo l'altro big-match contro la Juventus che si giocherà sabato 30 marzo alle 20:45.

Partita questa che i bianconeri avrebbero a loro volta volentieri anticipato al venerdì, dato che il martedì successivo saranno di nuovo in campo per l'andata dei quarti di Champions contro il Real Madrid, ma che proprio a causa degli impegni delle Nazionali non è stato possibile spostare. 

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità