Deserto del Mojave: cosa vedere, info e curiosità

Deserto del Mojave

Scopri cosa vedere nel deserto del Mojave in California: temperature, dove si trova e cosa c’è da vedere. Si tratta di una delle attrazioni più importanti degli Stati Uniti, ma conosciamolo meglio.

Deserto del Mojave: dove si trova

Questo deserto, conosciuto anche come la High Desert, è uno dei simboli principali degli Stati Uniti. Occupa una superficie di 60 mila km², coprendo la maggior parte del sud della California, e alcune zone nel sud del Nevada.

Ha un’altitudine che va dagli 85 metri sotto il livello del mare della Valle della Morte fino ai 4.400 metri di altezza del Monte Whitney.

Il suo nome deriva dal popolo che lo abitava, la tribù Mohave. Una tribù di indiani d’America stabilitasi non lontano da dove sorge oggi Las Vegas.

Poco distante, a circa 150 chilometri, si trova la città di Los Angeles e a sud il deserto confina con il suggestivo Deserto di Sonora.

mojave

Deserto del Mojave: cosa vedere

Il famoso deserto è diventato riserva nel 1994, grazie al California Desert Protection Act. Da non perdere qui ci sono le Kelso Dunes, anche chiamate dune che cantano, e la grande foresta di Joshua Tree.

Un’altra attrazione meravigliosa è quella della Hole in to the Wall, con le sue rocce scolpite da un’importante eruzione di milioni di anni fa. Il deserto, inoltre, comprende la famosa zona della Death Valley, il Parco Nazionale della Valle della Morte.

Come altri deserti, anche quello del Mojave presenta una flora e fauna scarsa, tipico delle zone aride. La fauna è composta principalmente da tartarughe, volpi, serpenti, coyote e puma. Le piante più comuni che compongono la flora sono la Yucca, il Joshua e la Rosa di Gerico o stella del deserto.

Temperature

Nel Mojave durante l’inverno la temperatura può scendere ampiamente sotto zero, fino a -18°C, e le perturbazioni che arrivano dal nord-ovest del Pacifico possono portare pioggia e neve.

In primavera le piogge sono più frequenti fino alla fine di aprile. A maggio le temperature iniziano a salire e possono raggiungere i 38°C.

L’estate è molto torrida e le temperature possono superare i 40°C.

La primavera e l’autunno sono i periodi migliori per esplorare il Deserto del Mojave e la regione.

Come arrivare

Partendo dall’Europa in aereo, l’aeroporto più vicino e più comodo per esplorare la zona è chiaramente l’Aeroporto di Los Angeles. Da lì è necessario affittare un’auto.

Ci sono diverse vie d’accesso per raggiungere il Mojave National Preserve. Le più utilizzate sono sicuramente la via che passa da Primm venendo da Las Vegas e la via che passa da Barstow venendo da Los Angeles e dintorni.

Da Las Vegas si può fare una gita nel deserto del Mojave in giornata e poi rientrare nel pomeriggio. Questo, però, non è possibile se si parte Los Angeles.

Mojave