New Design, la sfida di creatività degli studenti licei artistici -2-

Red/Gtu

Roma, 6 nov. (askanews) - I ragazzi dell'ultimo triennio di studi dei licei artistici si sono confrontati con la progettazione in chiave contemporanea di oggetti e spazi della storia e della tradizione. Tema ispiratore delle opere esposte, infatti - spiega il Miur - è "Da cosa nasce cosa, forma e funzione del passato nell'ottica del presente". A partire dalla figura di un designer o un maestro di alto artigianato, agli studenti è stato chiesto di elaborare nuovi prodotti che non siano un semplice riadattamento di aspetti estetici e funzionali, ma una personale reinterpretazione delle radici del design. Il risultato? Panchine, lampade, sgabelli, orecchini o caffettiere in versione innovativa.

Finanziata dalla Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione, l'iniziativa New Design - ricorda il Miur - è nata per valorizzare le scuole artistiche in Italia premiando la loro capacità di stare al passo con i tempi, trasformandosi da luoghi di insegnamento in laboratori di ricerca e di sperimentazione dei più svariati linguaggi espressivi. I primi tre classificati, scelti dal Comitato tecnico-scientifico istituito dal Miur in base a originalità, aderenza al tema proposto e validità del progetto, saranno premiati - domani 7 novembre dalle 10.30 alle 13 - al Maxxi, il Museo delle Arti del XXI secolo.