Di Battista: "Nessun corso ma una lezione, lavoro da libero cittadino"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "Non ho organizzato nessun corso di comunicazione. Un esperto di comunicazione politica (si chiama Marco Venturini) ha organizzato un corso e mi ha proposto di fare una lezione di comunicazione (vista la mia esperienza in organizzazione di campagne). Ho accettato, come fatto in passato e come farò in futuro. Un semplice lavoro che svolge un libero cittadino che dalle parti del Sole dipingono come uno scandalo". Lo puntualizza Alessandro Di Battista in un post scriptum su Facebook all'annuncio della sua partecipazione a Dimartedì, stasera su La7.

L'ex esponente M5S punta il dito contro un articolo "a dir poco indecente con una serie di oscene menzogne a scopo diffamatorio" del Sole24ore, replicando di avere "le spalle larghe", "le loro volgarità non mi fanno più alcun effetto". "Gli scandali sono altro. Un esempio? - rincara - Le irregolarità sui conti del Sole 24 stesso per le quali il Tribunale di Milano ha chiesto 4 anni di carcere per l'ex direttore Roberto Napoletano, quel Roberto Napoletano che ha ricevuto dal Sole una buona uscita da 700.000 euro, ovvero 1400 volte quel che prendo io per la lezione in questione. Fate i conti e se vi avanza tempo fate anche i giornalisti...non è mai troppo tardi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli