Di Battista: Pd ha posto dei veti su mio ingresso nel governo

Luc

Roma, 12 set. (askanews) - "Credo che il Partito democratico abbia, in un certo senso, posto dei veti. Però è pur vero che io avevo esternato, non dico pubblicamente, però lo scrivono i giornali, uno scetticismo rispetto a questa cosa, quindi è anche comprensibile. Poi io sono un uomo piuttosto divisivo: le mie idee sono abbastanza nette da sempre e le metto sempre davanti a tutto. Per me le mie idee sono la cosa più importante che ho, oltre a mio figlio". Lo ha detto Alessandro Di Battista, ex deputato M5s, rispondendo alla domanda se Luigi Di Maio gli avesse offerto di entrare nel governo Conte 2. L'intervista andrà in onda stasera a "Dritto e Rovescio", il talk show condotto da Paolo Del Debbio alle 21.30 su Retequattro.