Di Berardino: vicini a famiglia operaio di Fca di Cassino

Bet

Roma, 1 ott. (askanews) - "Esprimiamo vicinanza e cordoglio alla famiglia dell'operaio deceduto questa notte per un incidente nel sito industriale della FCA di Cassino". Così in una nota Claudio Di Berardino, assessore al Lavoro e Nuovi diritti della Regione Lazio. "Purtroppo si tratta di un'altra morte bianca che si registra nel Lazio, un fenomeno contro il quale la Regione ha elaborato anche un protocollo d'intesa in grado di agire positivamente e concretamente a partire dalla prevenzione. Il protocollo regionale "più  salute e sicurezza sul lavoro", siglato con 30 rappresentanti tra istituzioni, associazioni datoriali e parti sociali, prevede precisi impegni per ciascun soggetto in merito alla prevenzione e al contrasto agli incidenti sul lavoro. Oggi non ci possono essere più scuse. È il momento di una piena acquisizione di responsabilità da parte di tutti. Nella giornata di domani - annuncia - ho convocato a Cassino alle 11.30 una riunione con tutte le parti firmatarie del protocollo, sapendo che la vera sfida per tutti è che nessuno muoia più sul lavoro".