Di Maio: 2021 anno record, export italiano per 516 mld di euro

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 28 apr. (askanews) - "Il 2021, nel quadro della ripresa post-pandemica globale trainata dal commercio internazionale, è stato un anno straordinario per l'export italiano. Per la prima volta abbiamo superato la simbolica soglia dei 500 miliardi di euro di volume di esportazioni, raggiungendo il valore di ben 516 miliardi", ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio al Forum annuale di Confcommercio.

"Si tratta di un dato in aumento non solo rispetto al 2020, ma addirittura superiore del 7,5% rispetto al valore registrato nel 2019, l'anno record dell'export italiano. Una performance che definirei eccezionale, superiore a quanto fatto da altre grandi economie europee come Germania e Francia, e che conferma la straordinaria competitività delle nostre imprese sui mercati internazionali", ha sottolineato il ministro.

Per questo "la Farnesina è orgogliosa di aver contributo a questo risultato attraverso il Patto per l'Export e le numerose misure adottate in favore delle nostre imprese sia per far fronte nell'immediato all'impatto della pandemia, sia per sostenerle nel cogliere le opportunità offerte dalla ripresa economica osservata lo scorso anno. Ricordo che nel 2021 sono state 95.660 le imprese beneficiarie del Patto. Un'azione intensa del governo che ha associato, al contributo complessivo di ben 5,7 miliardi di euro in due anni, la decisione di rendere strutturali le politiche per il sostegno all'export, attraverso la previsione di 1,5 miliardi di euro l'anno per il prossimo quinquennio contenuta in Legge di Bilancio".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli