Di Maio: in 24 giorni si decidono i prossimi 10 anni

Red/Pol

Roma, 9 feb. (askanews) - "Nei prossimi 24 giorni si decideranno i prossimi 10 anni per l'Italia, adesso tocca agli italiani decidere tra noi che abbiamo un candidato premier, un programma e che presenteremo la nostra squadra di governo e gli altri partiti di cui oggi conosciamo le solite vecchie promesse". Lo ha detto il candidato premier del M5s Luigi Di Maio, durante la tappa brindisina del 'Rally per l'Italia.

Il programma del M5s, ha spiegato, ha come obiettivo "far percepire il cambiamento agli italiani. In Italia ci sono 187 mila leggi vigenti, per questo bisogna eliminare quelle inutili, ad esempio quelle che dovevano combattere l'evasione e invece combattono la gente onesta. In questo Paese si è invertito l'onere della prova: per lo Stato siamo tutti disonesti e dobbiamo passare centinaia di giorni a dimostrare che non è così. La meritocrazia si crea facendo esattamente il contrario: bisogna lasciare in pace i cittadini, liberarli dalle continue scartoffie e dai controlli. L'evasione fiscale si combatte in tutta Europa incrociando le banche dati delle amministrazioni pubbliche. I programmi di tutti i partiti sono belli, la differenza sta nella credibilità di chi li fa. La domanda da fare quando ve li presentano destra e sinistra è: chi finanzia la campagna elettorale? Solo così capirete chi agevoleranno con le loro leggi una volta al Governo".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità