Di Maio: andremo fino in fondo su revoca concessione Autostrade

Vep

Roma, 4 dic. (askanews) - "Su Autostrade, infine, voglio rassicurare tutti che sulla revoca della concessione andremo fino in fondo. Ricordate quando eravamo i soli a dirlo? Tutti ci ritenevano dei pazzi e adesso che stanno uscendo le carte e le perizie che inchiodano Autostrade e i Benetton si sono allineati. Qualcuno dovrebbe scusarsi con Danilo Toninelli. Stare vicini ai familiari delle vittime del Ponte Morandi significa togliere le concessioni a chi si è arricchito alle nostre spalle, alzando di anno in anno il costo dei pedaggi autostradali e chiudendo un occhio, anzi due, sulla manutenzione". E' quanto scrive il capo politico del Movimento cinquestelle e ministro Luigi Di Maio in un post sulla sua pagina Facebook.