Di Maio: appello a Mattarella, garantisca informazione equa

Red/Pol

Roma, 8 feb. (askanews) - Luigi Di Maio lancia un appello al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affinché garantisca una "informazione equa in questa campagna elettorale".

Parlando a margine di una iniziativa elettorale a Foggia, il candidato premier M5s ha detto: "Come diavolo è possibile che in questa campagna elettorale un giornale inventi una bufala come quella dei presunti rimborsi europei e tutti i tg la rilancino e non c'è un solo telegiornale che in questi giorni abbia parlato dell'assessore indagato candidato con il Pd e della richiesta di rinvio a giudizio per corruzione di Berlusconi".

"Faccio un appello al presidente della Repubblica - ha proseguito Di Maio - per garantire un'informazione equa in questa campagna elettorale perché così non è ad armi pari. Se si continua a raccontare fake news su M5s e celebrare dichiarazioni dei leader degli altri partiti non ci stiamo a portare avanti una campagna in cui il servizio pubblico è schierato dalla parte di chi ha governato o sta governando l'Italia. Chiediamo un equo trattamento, i tg sono vergognosi, su di noi rilanciano notizie false. Chiedo a Mattarella di far rispettare la Costituzione e quindi la libertà di informazione, soprattutto se stiamo parlando del servizio pubblico".

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità