Di Maio: auspichiamo maggiore presenza italiano in sistema Albania

Red/Fco
·1 minuto per la lettura

Roma, 20 nov. (askanews) - Il governo di Roma auspica "una maggiore presenza" della lingua italiana "nel sistema di istruzione albanese". Lo ha sottolineato il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, durante la conferenza stampa congiunta con il premier albanese Edi Rama a Tirana. "Un aspetto collegato al rafforzamento delle nostre relazioni economico-commerciali a cui teniamo molto è poi quello della cooperazione sul piano culturale e della diffusione della lingua italiana in Albania", ha detto il titolare della Farnesina, "Per questo, auspichiamo sempre di più una maggiore presenza dell'italiano nel sistema di istruzione albanese, magari estendendone l'insegnamento anche a istituti tecnici e professionali". "Una tale decisione sarebbe infatti in linea con il costante ampliamento della cooperazione economica fra i due Paesi e la presenza di un vasto network di aziende italiane in Albania", ha concluso il ministro degli Esteri.