Di Maio: Autonomia si farà ma senza disgregare Paese

Rea

Roma, 23 lug. (askanews) - "Per me l'Autonomia si farà, come ho sempre detto". Ma "un Paese sovrano è un Paese unito, se disgreghiamo questo Paese perdiamo la sovranità". Luigi Di Maio, a margine della visita al festival di Giffoni, torna sul tema Autonomia.

"Ovviamente abbiamo messo fuori l'assunzione dei docenti su base regionale, per evitare scuole di serie A e di serie B. Ma l'Autonomia si farà. Vedo che i toni sono cambiati da parte dei governatori, c'è volontà di discutere. L'Autonomia si deve fare senza danneggiare il Centro-Sud, senza togliere soldi agli altri e garantendo quei meccanismi di solidarietà che finora sono mancati: fondo di perequazione e livelli essenziali. Spero che nei prossimi giorni ci possa essere un ulteriore dialogo con i governatori, anche del Sud". Tuttavia "qualche battuta di questi giorni è discriminatoria verso il Sud, e ricorda le parole degli euroburocrati verso l'Italia".