Di Maio: bombardare Libia tra errori più grandi della storia

Adm

Roma, 18 dic. (askanews) - I bombardamenti in Libia del 2011 da parte dell'Occidente è stato uno "dei più grandi errori della storia", secondo il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio. Durante la registrazione di 'Porta a porta', Di Maio ha spiegato: "Il bombardamento della Libia nel 2011 è stato uno dei più grandi errori della storia e anche averlo sostenuto come Italia è stato uno dei più grandi errori della storia. Eravamo i primi amici della libia... Una scelta sciagurata, ha prodotto un'instabilità che dal 2011 va avanti".