Di Maio chiederà all'Ue lo stop all'export di armi verso la Turchia

"Al Consiglio Affari Esteri dell'Ue chiederò a nome dell'Italia di assumere ogni misura possibile affinché la Turchia fermi la sua offensiva in Siria contro il popolo curdo, incluso un blocco europeo dell'export di armi verso Ankara". Lo scrive su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi di Maio, appena arrivato a Lussemburgo per partecipare alla riunione dei ministri degli Esteri dei 28.

"Non possiamo accettare altre vittime innocenti. Non possiamo accettare altro sangue, né ricatti sui migranti. Non può essere militare la risposta alla crisi in corso", aggiunge Di Maio.